Monthly Archives: July 2012

Activities

Attività mensili – Agosto 2012

Lunedì 30 luglio
VISITA: Il centro storico.
Appuntamento alle ore 14,00 davanti a scuola in via Faenza. Iscrizioni presso il dipartimento di italiano. Minimo 3 partecipanti.

Martedì 31 luglio
VISITA A PALAZZO PITTI
Appuntamento alle ore 18,30 davanti a scuola in via Faenza. Iscrizioni presso il dipartimento di italiano. entro lunedì 30 luglio. Minimo 3 partecipanti.

Venerdì 3 agosto
ATTIVITA’ CULTURALE (9,00-12,40):
La Certosa. Seguirà la visita del monastero. Appuntamento alle ore 9,00 in aula E. Portare 2 biglietti Ataf.

Lunedì 6 agosto
SEMINARIO sul CIOCCOLATO e VISITA a un laboratorio di cioccolata. Appuntamento alle ore 14,00 in aula E. Iscrizioni presso il dipartimento di italiano entro mercoledì venerdì 3 agosto. Minimo 3 partecipanti.

Martedì 7 agosto
FILM a scuola: “Mediterraneo” di G. Salvatores. Anno di produzione: 1991. Durata: 105’. Nel 1992 ha vinto l’Oscar come miglior film straniero. Trama: Durante la seconda guerra mondiale 8 soldati italiani hanno l’ordine di presidiare una piccola isola greca, apparentemente deserta, in mezzo al Mediterraneo. A poco poco gli 8 soldati si integrano con la popolazione locale e imparano a conoscere se stessi. La radio si è rotta e i soldati sono isolati fino all’arrivo di un piccolo aereo. I soldati vengono informati dal pilota dei grandi cambiamenti avvenuti nel mondo durante la loro permanenza nell’isola (3 anni!). Appuntamento alle ore 14,00 in aula E.

Venerdì 10 agosto
ATTIVITA’ CULTURALE (9,00-12,40):
Fiesole. Seguirà una visita a Fiesole. Appuntamento alle ore 9,00 in aula E. Portare 2 biglietti Ataf.

Martedì 14 agosto
FILM a scuola: “Il Piccolo Diavolo” di R. Benigni. Vincitore del David per migliore attore. Anno di produzione: 1988. Durata: 112’. Trama: Un sacerdote americano, Maurizio, viene chiamato ad esorcizzare una grassa parrucchiera di nome Giuditta, dal cui corpo esce un diavoletto nudo, dalle sembianze di un uomo dispettoso e burlone, che assume il nome della parrucchiera, Giuditta, e dice di voler restare sulla terra, perché qui gli sembra tutto molto divertente e nuovo. Per riparare tanti disastri, il sacerdote è costretto a correre dietro allo scatenato Giuditta attraverso tutta l’Italia. Finché un giorno il piccolo diavolo incontra in treno una bella ragazza, Nina, che subito lo attrae irresistibilmente, e alla quale vince al gioco una notte d’amor. Anche Nina è un diavolo, mandata in missione per riportarlo a casa.
Appuntamento alle ore 14,00 in aula E.

Mercoledì 15 agosto

FERRAGOSTO!

Venerdì 17 agosto
ATTIVITA’ CULTURALE (9,00-12,40):
L’artigianato fiorentino. Seguirà la vista a un laboratorio artigianale Appuntamento alle ore 9,00 in aula E.

Lunedì 20 Agosto
VISITA: La chiesa di San Lorenzo.
Appuntamento alle ore 15,00 davanti a scuola in via Faenza. Costo € 3,50. Iscrizioni e pagamento presso il dipartimento di italiano. Minimo 3 partecipanti.

Martedì 21 Agosto
FILM a scuola: “Travolti da un insolito destino nell’azzurro mare d’agosto” di L. Wertmüller. Anno di produzione: 1974. Durata: 125’. Trama: Raffaella Pavone Lanzetti passa le sue vacanze su uno yacht in mezzo al Mediterraneo, insieme ai suoi ricchi amici. Gennarino, un marinaio siciliano rozzo deve sempre soddisfare le richieste della “padrona” fino a che per un guasto al motore i due si ritrovano soli in mare aperto. Approdati su un’isola deserta, i ruoli si invertono finché …
Appuntamento alle ore 14,00 in aula Firenze.

Venerdì 24 agosto
ATTIVITA’ CULTURALE (9,00-12,40):
Cinema: Il Neorealismo. Appuntamento alle ore 9,00 in aula E.

Activities

Attività mensili – Luglio 2012

Lunedì 2 luglio
Visita Piazzale Michelangelo e San Miniato
Appuntamento alle ore 16,00 in via Faenza, 43. Iscrizioni presso il front desk di piazza Strozzi 2 o presso l’ufficio di
coordinamento amministrativo (dipartimento di lingua italiana e arte, via Faenza, 43). Minimo 3 partecipanti.

Martedì 3 luglio
FILM a scuola: “La vita è bella” di R. Benigni. Anno di produzione: 1998. Durata: 131’. Sottotitoli . Trama: Guido (Benigni) sposa Dora (Braschi) e hanno un figlio (Cantarini). Questo succede dopo che lui ha fatto il cameriere, si è improvvisato insegnante eccetera. Siamo alla fine degli anni Trenta, le leggi antirazziali italiane portano l’intera famiglia (sono ebrei) in un campo di concentramento. Il papà racconta al figlio che stanno per fare un bel gioco, si tratta, appunto, di stare al gioco. Alla fine il papà viene ucciso (e va a morire saltando e ridendo, sotto gli occhi del bambino, reggendo il gioco fino alla fine). Il bambino torna davvero a casa su un carro armato alleato. Il film ha vinto tre premi oscar: miglior film straniero, Benigni migliore attore protagonista e miglior colonna sonora di Nicola Piovani. Appuntamento alle ore 16,00 in aula E (via Faenza. 43)
Iscrizioni presso il front desk di piazza Strozzi 2 o presso l’ufficio di coordinamento amministrativo (dipartimento di lingua italiana e arte, via Faenza, 43) entro lunedì 2 luglio.

Venerdì 6 luglio
ATTIVITA’ CULTURALE (9,00-12,40):
Il mare della Toscana. Appuntamento alle ore 9,00 in aula E (via Faenza, 43).

Lunedì 9 luglio

VISITA di ARTE: La Firenze di Dante
Appuntamento alle ore 16,00
davanti a scuola in via Faenza. Iscrizioni presso il front desk di piazza Strozzi 2 o presso l’ufficio di coordinamento amministrativo (dipartimento di lingua italiana e arte, via Faenza, 43) entro venerdì 6 luglio. Minimo 5 partecipanti.

Martedì 10 luglio
FILM a scuola: “Nuovo Cinema Paradiso” di G. Tornatore. Sottotitoli in inglese. Anno di produzione 1988. Durata 2h,50’. Trama: Quando gli arriva la notizia della morte di Alfredo, Salvatore, ora affermato regista a Roma, va indietro nella memoria a quando, ragazzino nel paesino siciliano di Giancaldo, riuscì a diventare amico di Alfredo, il protezionista del cinematografo parrocchiale. L’amicizia dei due, le vicende del paese, i primi amori, tutto scorre nella memoria di Salvatore, che decide di tornare al paese per i funerali. Ma le sorprese saranno molte: il paese è quasi irriconoscibile e la Sala del Nuovo Cinema Paradiso sta per essere abbattuta.
Appuntamento alle ore 16,00 in aula E (via Faenza. 43). Iscrizioni presso il front desk di piazza Strozzi 2 o presso l’ufficio di coordinamento amministrativo (dipartimento di lingua italiana e arte, via Faenza, 43) entro lunedì 9 luglio.

Venerdì 13 luglio
ATTIVITA’ CULTURALE (9,00-12,40):
Firenze nel cinema. Appuntamento alle ore 9,00 in aula E (via Faenza, 43).

Lunedì 16 luglio
VISITA di ARTE: La chiesa di Santa Maria Novella.
Costo del biglietto € 3,50. Appuntamento alle ore 16,00 davanti a scuola in via Faenza. Iscrizioni e pagamento presso il front desk di piazza Strozzi 2 o presso l’ufficio di coordinamento amministrativo (dipartimento di lingua italiana e arte, via Faenza, 43) entro venerdì 13 luglio. Minimo 5 partecipanti.

Martedì 17 luglio
FILM a scuola: “Caro Diario” di N. Moretti. Anno di produzione 1993. Durata 100’. Trama: Il film é diviso in tre episodi distinti. Nel primo il protagonista gira in vespa per le vie di una Roma estiva. Nel secondo decide di raggiungere un amico a Lipari. Nell’ultimo, ricostruisce le tappe della lotta contro la malattia di cui ha sofferto per un anno Appuntamento alle ore 16,00 in aula E (via Faenza. 43.) Iscrizioni presso il front desk di piazza Strozzi 2 o presso l’ufficio di coordinamento amministrativo (dipartimento di lingua italiana e arte, via Faenza, 43) entro lunedì 16 luglio.

Venerdì 20 luglio

ATTIVITA’ CULTURALE (9,00-12,40):
Storia dell’Arte: Cenacoli a Firenze . Appuntamento alle ore 9,00 in aula E (via Faenza, 43).

Lunedì 23 luglio
SEMINARIO sul GELATO e VISITA a una gelateria fiorentina. Appuntamento alle ore 16,00 in aula H (via Faenza, 43). Iscrizioni presso il front desk di piazza Strozzi 2 o presso il dipartimento di italiano. Minimo 3 partecipanti. Costo del gelato escluso.

Martedì 24 luglio

FILM a scuola: “Casomai” di A. D’Alatri. Anno di produzione: 2002. Durata: 114’. Trama: Tommaso e Stefania sono una coppia felice e affiatata. Sono sposati ed hanno un bel bambino, Andrea. Circondati dagli amorevoli consigli dei genitori e degli amici vivono serenamente la loro bella storia d’amore. Ma fino a che punto la presenza di conoscenti, amici e parenti è poi così inoffensiva?
Appuntamento alle ore 16,00 in aula E (via Faenza, 43). Iscrizioni presso il front desk di piazza Strozzi 2 o presso l’ufficio di coordinamento amministrativo (dipartimento di lingua italiana e arte, via Faenza, 43) entro lunedì 23 luglio.

Venerdì 27 luglio
ATTIVITA’ CULTURALE (9,00-12,40):
La musica popolare. Appuntamento alle ore 9,00 in aula E (via Faenza, 43).