Monthly Archives: March 2013

Activities

Attività mensili – Marzo 2013

Martedì 5 marzo
FILM a scuola: “Casomai” di A. D’Alatri. Anno di produzione: 2002. Durata: 114’. Trama: Tommaso e Stefania sono una coppia felice e affiatata. Sono sposati ed hanno un bel bambino, Andrea. Circondati dagli amorevoli consigli dei genitori e degli amici vivono serenamente la loro bella storia d’amore. Ma fino a che punto la presenza di conoscenti, amici e parenti è poi così inoffensiva?
Appuntamento alle ore 13,30 in aula E. Iscrizioni presso l’ufficio di coordinamento amministrativo (dipartimento di lingua italiana e arte, via Faenza, 43) entro lunedì 4 marzo.

Giovedì 7 marzo
SEMINARIO: I musei comunali di Firenze

Appuntamento alle ore 13,30 in aula E Iscrizioni presso l’ufficio di coordinamento amministrativo (dipartimento di lingua italiana e arte, via Faenza, 43) entro mercoledì 6 marzo.

Venerdì 8 marzo
ATTIVITA’ CULTURALE
(9,00-12,40):
Fiesole: appuntamento alle ore 9,00 in aula E. E’ prevista la visita di Fiesole. Portare 2 biglietti Ataf.

Martedì 12 marzo
FILM “ Io non ho paura”
di G. Salvatores Anno di produzione: 2003. Durata: 95’.
Michele, dieci anni, vive in un paesino, della Basilicata. Con la sorella più piccola e altri amici scorrazza in bicicletta nelle stradine in mezzo al grano.. Incuriosito da una porta di lamiera vicino a una casa diroccata, Michele la apre e vede un buco, e in fondo un piede che esce da una coperta. Dopo lo spavento iniziale torna sul luogo e scopre che quel piede appartiene a un bambino come lui, biondo e delicato, quasi cieco per il buio, ridotto a una larva. Non riesce a immaginare un rapimento. Nelle successive visite gli porta da mangiare, gli parla, gli ridà una speranza. La televisione racconta di questo Filippo rapito a Milano. Il panico sopraggiunge. Occorre sopprimere l’ostaggio. Michele corre per salvarlo. Riesce a spingerlo fra i campi, sopraggiunge il padre che non esita a sparare al bambino, che però è Michele. Gli elicotteri dei carabinieri illuminano il milanese con le braccia alzate, il padre col figlio in braccio e il piccolo Filippo che si è salvato.
Appuntamento alle ore 13,30 in aula E. Iscrizioni presso l’ufficio di coordinamento amministrativo (dipartimento di lingua italiana e arte, via Faenza, 43) entro lunedì 11 marzo.

Giovedì 14 marzo
VISITA biblioteca Marucelliana
appuntamento alle ore 13,30 davanti a scuola in via Faenza. Iscrizioni presso l’ufficio di coordinamento amministrativo (dipartimento di lingua italiana e arte) entro mercoledì 13 marzo.

Venerdì 15 marzo
ATTIVITA’ CULTURALE
(9,00-12,40):
L’artigianato fiorentino. Appuntamento alle ore 9,00 in aula Firenze. E’ prevista la visita ad alcuni laboratori artigianali.

Martedì 19 marzo
FILM a scuola: “Johnny Stecchino”
di R. Benigni. Anno di produzione 1991. Durata 121’. Trama: divertente commedia interpretata e diretta da Benigni che interpreta la duplice parte del mafioso e dell’ingenuo sosia da tutti scambiato per il primo. Il noto mafioso Johnny Stecchino è costretto a vivere nascosto in cantina perché molta gente lo vuole morto finche non arriva un tipo che gli assomiglia moltissimo.
Appuntamento alle ore 13,30 in aula E
Iscrizioni presso l’ufficio di coordinamento amministrativo (dipartimento di lingua italiana e arte, via Faenza, 43) entro lunedì 18 febbraio.

Giovedì 21 marzo
SEMINARIO + VISITA: Il cioccolato.

Appuntamento alle ore 13,00 in aula E Iscrizioni presso l’ufficio di coordinamento amministrativo (dipartimento di lingua italiana e arte, via Faenza, 43) entro mercoledì 20 marzo.

Venerdì 22 marzo
ATTIVITA’ CULTURALE
(9,00-12,40):
I cenacoli di Firenze. Appuntamento alle ore 9,00 in aula Firenze. E’ prevista la visita ai cenacoli fiorentini. Portare 2 biglietti Ataf.

Martedì 26 marzo
VISITA: La chiesa di San Miniato

Appuntamento alle ore 13,30 davanti a scuola in via Faenza. Iscrizioni presso l’ufficio di coordinamento amministrativo (dipartimento di lingua italiana e arte, via Faenza, 43) entro lunedì 25 marzo. Minimo 3 partecipanti.

Giovedì 28 marzo
FILM a scuola: “L’ultimo bacio”
di G. Muccino. Anno di produzione: 2001. Durata: 105’. Trama: Carlo e Giulia aspettano un bambino e sono apparentemente felici. Sono circondati da amici e familiari in crisi. Un giorno Carlo incontra una ragazza e se ne innamora mettendo in crisi il suo rapporto di coppia. Appuntamento alle ore 13,30 in aula E. Iscrizioni presso l’ufficio di coordinamento amministrativo (dipartimento di lingua italiana e arte, via Faenza, 43) entro mercoledì 27 marzo.

Venerdì 29 marzo
ATTIVITA’ CULTURALE
(9,00-12,40):
Pasqua e le sue tradizioni. Appuntamento alle ore 9,00 in aula Firenze.