Monthly Archives: June 2013

Activities

Attività mensili – Giugno 2013

Lunedì 3 giugno
CINEMA ITALIANO: “Il Postino” di M. Radford e M. Troisi. Vincitore del premio Festival del cinema italiano. Anno di produzione: 1994. Durata: 112’. Sottotitoli. Trama: Con l’arrivo del celebre scrittore cileno Pablo Neruda, costretto in esilio in una piccola isola del mediterraneo, il postino Mario sente un forte richiamo per il fascino poetico dell’artista. Così, con la scusa della consegna della posta, riesce a farsi insegnare l’arte della poesia. Appuntamento alle ore 16,00 in aula E. Iscrizioni presso l’ufficio di coordinamento amministrativo (dipartimento di lingua italiana e arte, via Faenza, 43).

Mercoledì 5 giugno
VISITA: Il Centro storico di Firenze.
Appuntamento alle ore 16,00 davanti a scuola in via Faenza. Iscrizioni presso l’ufficio di coordinamento amministrativo (dipartimento di lingua italiana e arte, via Faenza, 43) entro martedì 4 giugno.

Venerdì 7 giugno
ATTIVITA’ CULTURALE (9,00-12,40): STORIA: La famiglia dei Medici e le Ville medicee
. Appuntamento alle ore 9,00 in aula Firenze. E’ prevista la visita alla Villa di Castello sede dell’Accademia delle Crusca storica accademia della lingua italiana e alla Villa della Petraia. Portare 2 biglietti Ataf.

Lunedì 10 giugno
CINEMA ITALIANO: “La vita è bella” di R. Benigni.
Anno di produzione: 1998. Durata: 131’. Sottotitoli . Trama: Guido (Benigni) sposa Dora (Braschi) e hanno un figlio (Cantarini). Questo succede dopo che lui ha fatto il cameriere, si è improvvisato insegnante eccetera. Siamo alla fine degli anni Trenta, le leggi antirazziali italiane portano l’intera famiglia (sono ebrei) in un campo di concentramento. Il papà racconta al figlio che stanno per fare un bel gioco, si tratta, appunto, di stare al gioco. Alla fine il papà viene ucciso (e va a morire saltando e ridendo, sotto gli occhi del bambino, reggendo il gioco fino alla fine). Il bambino torna davvero a casa su un carro armato alleato. Il film ha vinto tre premi oscar: miglior film straniero, Benigni migliore attore protagonista e miglior colonna sonora di Nicola Piovani.
Appuntamento alle ore 16,00 in aula E. Iscrizioni presso l’ufficio di coordinamento amministrativo (dipartimento di lingua italiana e arte, via Faenza, 43).

Mercoledì 12 giugno
VISITA: Il Duomo di Firenze.
Appuntamento alle ore 16,00 davanti a scuola in via Faenza. Iscrizioni presso l’ufficio di coordinamento amministrativo (dipartimento di lingua italiana e arte, via Faenza, 43) entro martedì 11 giugno.

Venerdì 14 giugno
ATTIVITA’ CULTURALE (9,00-12,40): ARTE: I cenacoli di Firenze.
Appuntamento alle ore 9,00 in aula Firenze. E prevista la visita al cenacolo di Andrea del Sarto. Portare 2 biglietti Ataf.

Lunedì 17 giugno
CINEMA ITALIANO: “Nuovo Cinema Paradiso” di G. Tornatore.
Sottotitoli in inglese. Anno di produzione 1988. Durata 2h,50’. Trama: Quando gli arriva la notizia della morte di Alfredo, Salvatore, ora affermato regista a Roma, va indietro nella memoria a quando, ragazzino nel paesino siciliano di Giancaldo, riuscì a diventare amico di Alfredo, il protezionista del cinematografo parrocchiale. L’amicizia dei due, le vicende del paese, i primi amori, tutto scorre nella memoria di Salvatore, che decide di tornare al paese per i funerali. Ma le sorprese saranno molte: il paese è quasi irriconoscibile e la Sala del Nuovo Cinema Paradiso sta per essere abbattuta. Appuntamento alle ore 16,00 in aula E. Iscrizioni presso l’ufficio di coordinamento amministrativo (dipartimento di lingua italiana e arte, via Faenza, 43.

Mercoledì 19 giugno
VISITA: I Palazzi Rinascimentali di Firenze (percorso esterno)
: Palazzo Medici Riccardi, Palazzo Strozzi, Palazzo Rucellai. Appuntamento alle ore 16,00 davanti a scuola in via Faenza. Iscrizioni presso l’ufficio di coordinamento amministrativo (dipartimento di lingua italiana e arte, via Faenza, 43) entro martedì 18 giugno.

Venerdì 21 giugno
ATTIVITA’ CULTURALE (9,00-12,40): CUCINA: L’aperitivo italiano.
Dopo la lezione teorica è prevista la preparazione di un tipico aperitivo italiano. Appuntamento alle ore 9,00 in aula Firenze.

Martedì 25 giugno
CINEMA ITALIANO: “Ladri di biciclette” di V. De Sica.
Anno di produzione: 1948. Durata: 92’. Sottotitoli . Trama: Antonio Ricci, operaio, padre di famiglia, dopo un lungo periodo di disoccupazione ottiene un lavoro come attacchino municipale. Il lavoro richiede però l’uso della bicicletta che Antonio ha impegnato al Monte di Pietà. Riscattata la bicletta a prezzo delle lenzuola di casa, Anotnio fa appena in tempo ad attaccare un manifesto quando due balordi gli rubano la bicicletta. Antonio vaga per tutta Roma insieme al figlioletto Brunonella speranza di ritrovare la propria bicicletta ma incontrando solo l’indifferenza generale. Antonio , disperato, decide di rubare una bicicletta davanti allo stadio, ma viene inseguito e catturato dalla folla. Solo le lacrime di Bruno gli evitano il carcere.
Appuntamento alle ore 16,00 in aula E. Iscrizioni presso l’ufficio di coordinamento amministrativo (dipartimento di lingua italiana e arte, via Faenza, 43).

Mercoledì 26 giugno
VISITA: La Chiesa e il museo di Santa Maria Novella.
Costo del biglietto € 5,00 Appuntamento alle ore 16,00 davanti a scuola in via Faenza. Iscrizioni e pagamento presso l’ufficio di coordinamento amministrativo (dipartimento di lingua italiana e arte, via Faenza, 43) entro martedì 25 giugno.

Venerdì 28 giugno
ATTIVITA’ CULTURALE (9,00-12,40): CITTA’ D’ARTE: Fiesole.
Appuntamento alle ore 9,00 in aula Firenze. E’ prevista la visita della città di Fiesole. Portare 2 biglietti Ataf.